grassi sani

10 alimenti contenenti grassi sani

Una dieta sana dovrebbe fornire all’organismo tutti i macronutrienti, come: proteine, carboidrati, grassi, nelle giuste proporzioni. Anche una dieta di riduzione , mirata alla perdita di cellule adipose nel corpo, non elimina completamente il grasso nella dieta , e tra l’altro, vale la pena citare la dieta chetogenica, che consiste nel consumare una grande quantità di acidi grassi sani.

È importante scegliere cibi ricchi di grassi insaturi , cioè omega-3, omega-6 e omega-9 nelle giuste proporzioni, tali grassi troverete negli alimenti descritti di seguito. C’è più di semplici oli in questa lista, quindi sentiti libero di aggiungerli ai tuoi pasti!

Semi di girasole

Sono simili nella composizione ai semi di zucca , quindi dovresti usarli alternativamente. Comprendono 577 kcal e 43 g di grassi per 100 g, ma allo stesso tempo sono un ottimo spuntino. I semi di girasole non cambiano in modo significativo il gusto dei piatti, quindi possono essere usati come additivo in insalate, panini, zuppe o altri piatti.

Semi di zucca

Questo gustoso antipasto è l’ideale per arricchire i pasti e anche i dolci con grassi di buona qualità, oltre a zinco, selenio e alcune altre importanti vitamine e minerali, contengono fino a 589 kcal per 100 g, ma contengono anche 46 g per 100 g di grasso . I semi di zucca sono un’ottima aggiunta a zuppe alla crema, insalate, panini, cereali o dessert gelato!

Semi di lino

I semi di lino sono un vero successo dietetico negli ultimi anni. Questi grani, a prima vista poco appariscenti, sono un vero e proprio accumulo di nutrienti ricchi di vari macro e microelementi. Guarda il contenuto di fibre: fino a 18 g per 100 g! Inoltre, i semi di lino sono un’ottima fonte di buoni acidi grassi polinsaturi omega-3 – fino a 31 g per 100 g di grasso buono! L’osso è anche piuttosto ricco di calorie: 481 kcal per 100 g, ma 5-10 g sono sufficienti per una dieta quotidiana. Cos’altro è utile in questo prodotto? Schiacciato, appena prima dell’uso (per non ossidare il grasso se esposto all’aria), si possono aggiungere semi di lino in piccole porzioni, uno o due cucchiaini, in vari piatti, questo non ne cambia significativamente il gusto, ma può cambiare la consistenza. È un ottimo addensante per salse e zuppe ed è un ingrediente energetico nei cocktail . Puoi aggiungere semi di lino a porridge, insalata, cospargerli su un panino: puoi aggiungerli quasi ovunque! Va ricordato che i piatti con semi di lino, a causa del loro alto contenuto di fibre, sono meglio lavati con abbondante acqua.

Olio di semi di lino e di cocco, olio d'oliva

È l’alimento più calorico in questa lista con circa 900 kcal per 100 g.Questi oli contengono anche 99,5 g di grassi per 100 g, il che li rende la fonte più preziosa di grasso di alta qualità nella dieta quotidiana. Usa oli di buona qualità, freschi e spremuti a freddo ogni giorno, ma con attenzione – nella quantità necessaria per friggere o sotto forma di un cucchiaio di olio aggiunto a un’insalata.

Tuorli d'uovo

I nutrizionisti raccomandano le uova come uno degli alimenti complementari più sani . In termini di contenuto proteico di buona qualità, l’uovo è un esempio per altri alimenti proteici. I tuorli d’uovo sono anche un’ottima fonte di grassi di buona qualità: contengono 8,2 g per 100 g Un uovo contiene solo 317 kcal per 100 g, quindi pochi pezzi a settimana dovrebbero essere consumati in varie diete . Vale la pena notare che i grassi contenuti nel tuorlo d’uovo hanno un grande effetto sulla rigenerazione dei capelli , quindi possono essere usati come maschera per capelli naturale . I ricercatori hanno dimostrato che le uova non aumentano quasi mai i livelli di colesterolo . Nelle persone a rischio di malattie cardiovascolari, quindi puoi tranquillamente includere nella tua dieta alcuni pezzi a settimana.

Halibut

A cena una o due volte alla settimana è meglio mangiare pesce , non carne. Oltre al salmone e al tonno, uno dei tipi di pesci marini più consigliati è l’halibut. Questa è un’ottima fonte di grassi pregiati, contiene fino a 16 g per 100 g di prodotto e la stessa quantità di proteine ​​altamente digeribili . È grazie all’halibut che vale la pena diversificare la dieta quotidiana, soprattutto perché è molto povero di calorie – 211 kcal per 100 g.

Mandorla

Queste sono alcune delle noci più costose e preziose al mondo . Sono apprezzati per il loro aroma gradevole e il gusto dolce, i sapori di mandorla vengono aggiunti alle torte e il caffè con latte di mandorla è molto più gustoso del solito! Ma diamo un’occhiata al valore nutritivo delle mandorle: sono ben 604 kcal per 100 ge 52 g di grasso in quella quantità. Questo è parecchio , ma notiamo che le mandorle sono costituite principalmente da grassi polinsaturi di alta qualità. Si consiglia di consumarli quotidianamente, ma con moderazione, a causa dell’alto contenuto di fibre – fino a 13 g per 100 g.

Noce

La nocciola dolce più popolare è un’aggiunta unica a qualsiasi torta , barretta energetica e persino insalata. Si sposa bene con formaggi erborinati e frutta, ed è anche una buona aggiunta a frullati o zuppe, per le sue ricche proprietà nutritive. Bisogna però stare attenti al suo utilizzo , anche se è molto utile, è anche estremamente calorico: 100 g di noci contengono 666 kcal e 60 g di grassi! Le noci contengono un’elevata quantità di acidi grassi saturi, ma contengono anche acidi grassi polinsaturi in proporzioni piuttosto elevate, quindi dovresti assolutamente includerli nella tua dieta, ad esempio, come spuntino.

Olive

Preferite da tutti aggiunte a insalate e panini, le olive hanno un grande valore nutritivo : contengono 13,2 g di grassi ogni 100 g, ma allo stesso tempo sono povere di calorie. Per il loro gusto specifico, vengono aggiunti ai piatti in piccole quantità : sono ottimi come aggiunta a pizza, panini caldi, pomodori secchi e formaggio, quindi se ti piacciono i piatti italiani sentiti libero di aggiungere le olive!

Avocado

Questo delizioso frutto dal gusto delicato si spalma su crostini croccanti come il burro. Può essere un ottimo sostituto del burro o un ingrediente per toast sani e nutrienti. 100 g di avocado contengono 15,3 g di grasso di alta qualità con un contenuto calorico relativamente basso – solo 169 kcal. Prova anche l’avocado per frullati di frutta e verdura, li saturerà di grassi sani e difficilmente cambierà il loro gusto!

grassi sani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *