5 idee sbagliate comuni sul fitness

5 idee sbagliate comuni sul fitness

Con molto lavoro muscolare isometrico, quando durante il giorno devi essere nella stessa posizione al volante o al computer, è importante anche fornire un carico dinamico. Questo aiuterà le lezioni nel sistema Pilates, yoga. Questi tipi di attività aiutano ad allungare i muscoli. Molte persone iniziano a fare esercizio solo per perdere peso. Nel frattempo, la magrezza non è mai stata un indicatore di salute. E l’obiettivo principale del fitness è proprio questo.

ERRORE PRIMA

Per perdere peso a tutti i costi. Molte persone iniziano a fare esercizio solo per perdere peso. Nel frattempo, la magrezza non è mai stata un indicatore di salute. E l’obiettivo principale del fitness è proprio questo. Errore amatoriale: voglio perdere peso, quindi mangerò una volta al giorno o addirittura morirò di fame.

Occorre infatti mangiare in modo equilibrato, 5-6 volte al giorno! Non portarti mai alla fame e alla sete: questa è la regola a cui si attengono i trainer più avanzati: il corpo, alla prima occasione, risarcisce ciò che è andato perso e, per lo spavento, inizia subito a mettere le riserve nei cassonetti.

Se dai da mangiare un po’ al corpo durante il giorno, non diventerà isterico e rimanderà il grasso. E non accumulare sulla bilancia dopo la prima settimana di esercizio aerobico! Il peso di un principiante, di regola, all’inizio aumenta anche: i muscoli rianimati pesano più di quelli pigri o completamente atrofizzati.

Un’altra cosa è bilanciare la tua dieta: più frutti di mare, verdura e frutta, meno zucchero, dolci e farina. Un bel corpo sexy raramente è molto magro. Ma è sempre sano e armonioso.

E la sensazione di soddisfazione dalla vita e dal cibo delizioso, come parte integrante di questa vita, gioca uno dei ruoli chiave nel raggiungimento di questa armonia. Fitness non è magrezza, ma salute; non uno sciopero della fame, ma un desiderio di mangiare bene e con piacere.

ERRORE SECONDO

Muscoli di ferro. Proprio come il corpo di una persona che è arrivata alla forma fisica non dovrebbe diventare magro, ma sano, i suoi preziosi muscoli, della cui presenza ogni principiante è così “infastidito”, dovrebbero diventare efficienti e non ferrosi. Durante il primo anno di allenamento, i muscoli non si gonfiano affatto nel senso classico: entrano solo in tono, si riprendono dopo un periodo di inattività forzato causato dallo stile di vita pigro di una persona moderna.

Da questo punto di vista, sembra piuttosto sciocco per i principianti provare i limiti del possibile, lavorare con i pesi e scegliere allenamenti della massima intensità.

Giocare a bodybuilder campioni è semplicemente pericoloso, perché i legamenti sono completamente impreparati a tali carichi. Tutto dovrebbe essere graduale e armonioso. Nessun muscolo di ferro in un mese – o anche tre – non apparirà. Il naturale “pompaggio” richiederà un anno di lezioni, nientemeno.

È anche stupido cambiare drasticamente il ritmo della vita e iniziare ad andare in un fitness club 7 giorni su 7. È importante rispettare il regime minimo. Se hai già iniziato ad allenarti 3 volte a settimana, cerca di mantenere esattamente quel ritmo.

A proposito, cosa fare esattamente non è così importante. Se ti piace lo yoga o il pilates e vai esclusivamente a queste lezioni, ignorando l’allenamento della forza in palestra, questo non significa che non fai fitness, ma che hai trovato l’opzione migliore per te.

Il fitness è, ovviamente, anche i muscoli. Ma non di ferro, ma naturale, vivo.

ERRORE TRE

Solo il miglior allenatore. Oggi è molto di moda, dopo aver acquistato la tessera del club di un club, assumere l’allenatore più popolare, “star” [con seri insegne e fama nel mondo professionistico] lì per lezioni individuali.

Il fatto che sia necessario un allenatore individuale, soprattutto all’inizio, è indiscutibile: gli esercizi indipendenti sui simulatori non sono solo noiosi e stupidi, ma anche pericolosi.

Solo un professionista può determinare i carichi e le serie di esercizi di cui hai bisogno, solo un professionista è in grado di vedere i tuoi punti deboli e distribuire il carico in modo da non ferirti e scoraggiarti dal farlo per sempre. Hai bisogno di un professionista, ma hai bisogno del massimo specialista? Prima di tutto, dovrebbe stare bene con un allenatore, e che sia una “star” o meno non è così importante. La cosa principale è che trova un approccio a te e al tuo corpo.

Inoltre, i “vecchi” sostengono che un normale allenatore, non viziato dall’attenzione della maggior parte dei visitatori, sarà più attento ai tuoi problemi individuali. Anche se un allenatore famoso spesso non ha il tempo o l’inclinazione per adattarsi a quel particolare cliente, mette tutti sulla stessa strada.

Se hai un morsetto psicologico quando comunichi con il tuo allenatore, cambialo. Cambia finché non capisci che è davvero tuo.

E se negli spogliatoi senti improvvisamente uno dei visitatori del club elogiare una star locale, dai un’occhiata da vicino all’oratore. Di norma, tutte le domande scompaiono immediatamente.

ERRORE QUATRO

Economica e allegra. Ci sono due false strade che un dilettante che decide di risparmiare sulla vera forma fisica può intraprendere nella speranza di una precoce realizzazione del sogno di un corpo ideale.

Il primo modo è correre in un negozio specializzato e acquistare un mucchio di videocassette su cui tutti i tipi di guru dimostreranno serie di esercizi e ti incoraggeranno a ripetere tutto questo dopo di loro uno per uno. Ma il video fitness è una cosa pericolosa, e soprattutto perché è un prodotto di massa unitario che esclude una delle componenti principali del buon fitness: la comunicazione dal vivo che fornisce rilassamento e sostegno psicologico. Inoltre, le lezioni su cassette possono essere piene di gravi lesioni. Ad esempio, molti video guru suggeriscono di “sdraiarsi sulla schiena” come posizione di partenza. Ma ci sono molte controindicazioni per una tale posa. E qualsiasi allenatore “dal vivo” noterà immediatamente che non è adatto a te personalmente. Oltretutto,

L’uso di anabolizzanti, steroidi e altre bevande energetiche per il gusto di accelerare e ridurre il costo del risultato è la seconda via di pseudo-fitness. Questo non è solo un onere per il fegato, che è il primo ad essere colpito, ma anche un reale rischio di cambiamento irriconoscibile. Sostanze vietate vengono aggiunte ad alcuni tipi di questo tipo di integratori alimentari.

Ad esempio, il metano, che da un lato sviluppa i muscoli, ma dall’altro, sotto la sua influenza, la cartilagine inizia a crescere, il mento, il naso si deformano e talvolta entro … 1-2 giorni! Le persone devono cambiare la foto del passaporto.

ERRORE CINQUE

Restrizioni sull’età. Si ritiene che il fitness sia un’attività esclusivamente per i giovani. Tuttavia, non importa quanto le persone mature giustifichino la loro pigrizia e riluttanza a impegnarsi in se stesse, il fitness è utile e accessibile a qualsiasi età.

A proposito, oggi non è di moda, ad esempio, saltare: gli estenuanti esercizi di salto ad alta intensità, controindicati per le donne mature, stanno diventando sempre meno popolari in generale. Al contrario, i programmi di danza [latino, ecc.] e i programmi di stretching e orientati alla grazia [ad es. yoga e pilates] stanno guadagnando popolarità tra gli utenti dei centri fitness.

Così, oggi l’enfasi è sulla naturalezza e l’inizio giocoso, che erano, sono e rimarranno attraenti a qualsiasi età!

Il corpo di ognuno è diverso, ciò che funziona per uno potrebbe non funzionare per un altro. Il carico deve essere selezionato tenendo conto delle condizioni generali, dell’età, delle malattie precedenti, dello stile di vita e del lavoro. Tutto questo sarà fatto da un medico esperto di fitness.

5 idee sbagliate comuni sul fitness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *