allenamento non è efficace

5 Segni che il tuo allenamento non è efficace

Se stai seguendo il tuo solito programma di allenamento giorno dopo giorno e non ti senti affatto stanco, allora è il momento di portare i tuoi allenamenti al livello successivo.

C’era una volta, decidevi fermamente di visitare regolarmente un fitness club, correre in un parco vicino al mattino o diventare una superstar nelle lezioni di gruppo. All’inizio, ogni esercizio sembrava incredibilmente difficile, il set aggiuntivo era travolgente e hai pregato tutti gli dei che il tempo accelerasse ed era già ora di tornare a casa. A quel tempo non avevi una vaga idea di cosa fosse il burpee, e anche la parola evocava associazioni molto lontane dallo sport. Tuttavia, allora potresti facilmente correre per un’ora sul tapis roulant e ancora non sudare.

Come mai? Questo si chiama adattamento. E ora, quando il tuo corpo è abituato ai carichi, hai anche il tempo di sudare un po’, facendo il solito allenamento, che ora però iniziava a sembrarti troppo facile. All’improvviso ti accorgi che devi premere molto di più per provare di nuovo lo stesso dolore (e questo, credimi, è buono!). E ora è il momento di andare avanti. Per capire che è giunto il momento di rivedere il tuo piano di allenamento, è sufficiente confrontarti con l’elenco di questi cinque punti:

Non riesci più a ricordare l'ultima volta che sei rimasto senza fiato durante un allenamento.

Naturalmente, abbiamo tutti diversi livelli di resistenza. Tuttavia, la seguente regola si applica a tutti senza eccezioni: difficoltà respiratorie a breve termine sono un segno sicuro che ti stai allenando duramente. O un’altra opzione: un test di conversazione. Se ti alleni abbastanza duramente, non sarai completamente in grado di portare avanti una conversazione in questo momento.

Ti alleni costantemente alla stessa intensità.

A causa del fatto che nel tempo il corpo si abitua ai carichi, la ripetizione regolare degli stessi esercizi cesserà presto di portare risultati. Sarà più difficile per te notare i cambiamenti nel tuo corpo. E questo significa che è ora di provare l’esercizio anaerobico. Non sarai in grado di fare questi allenamenti per molto tempo. In questo modo ti stancherai molto più velocemente perché il sistema cardiovascolare non sarà in grado di fornire ai muscoli livelli di ossigeno sufficienti per creare la quantità di energia necessaria. Non c’è assolutamente nulla di sbagliato nel cardio normale, ma considera che puoi provare a fare allenamenti cardio nel modo sopra descritto.

Fai molti esercizi diversi durante il giorno.

Se hai abbastanza energia per correre 15K, poi allenarti nella zona di peso libero, fare un po’ di boxe e poi andare allo yoga per di più, allora dovresti riconsiderare il livello del tuo investimento in ogni allenamento. Tieni presente che diversi allenamenti diversi senza un adeguato riposo possono causare lesioni. E se sei ancora sicuro che un allenamento al giorno non ti basti, ti consigliamo di aggiungere un carico tale che insieme si completino a vicenda. Ad esempio, dopo un allenamento a intervalli ad alta intensità, puoi immergerti nello yoga.

Tutto ciò che ti circonda richiede più allenamento.

Se trascorri la maggior parte del tuo allenamento cambiando i canali sul display TV della tua traccia o scegliendo il più grande successo sul tuo lettore, allora è il momento di suonare la sveglia. Naturalmente, la scelta dell’accompagnamento musicale per le vostre classi non è di poca importanza, ma questo non dovrebbe ritardare la messa a fuoco. E se ora ti sei sorpreso a pensare che questo è esattamente ciò che ti sta succedendo, allora è giunto il momento di cambiare.

Ti rimane una sensazione di incompletezza dopo la fine dell'allenamento.

Indipendentemente da come ti alleni esattamente, dovresti sentire una sorta di completezza dopo l’allenamento. Come si esprime? Forse è una nuova posa che hai imparato nello yoga, o un peso più pesante che sei stato in grado di gestire, qualsiasi cosa che ti permetta di dire a te stesso: “Sì, ce l’ho fatta!”. E se non c’è una tale sensazione, devi dare di più in classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *